Torta di carote e cocco

Portata:  Stagioni:  /  /  /  Difficoltà:  
tortacarote3 La mia amica Olga mi ha fatto venire in mente questa torta! La famosa Carrot Cake. Solo che questa ricetta non è esattamente quella originale. E' molto più semplice e con un aroma diverso.  Abbiamo usato la farina di cocco. Il gusto delicato vi conquisterà! In teoria è un dolce semplice e veloce, ma noi lo abbiamo appesantito con la cream cheese classica ( per esigenze fotografiche, ma anche per golosità). La ricetta, trovata su un vecchio libro, prevedeva una glassa di cioccolato fondente. Potreste provare e dirci cosa preferite! Io di sicuro cioccolato tutta la vita!!!!!!

Cupecakes alla vaniglia

Portata:  Stagioni:  /  /  /  Difficoltà:  
muffin6 Vi sembrerà un peccato mangiarli! Sono così belli. Ma non abbiate pietà le vostre papille gustative meritano di essere premiate, soprattutto dopo l'impegno che metterete nel prepararli! Non sono affatto difficili ma un minimo di attenzione ci vuole! Sono deliziosi da proporre ad una festa per bambine.

Crema di mandorle alle more

Portata:  Stagioni:  /  Difficoltà:  
crema Di certo non è una ricetta nuova, ma visto che quasi quotidianamente postiamo ricette veloci....ecco un dessert SENZA IMPEGNO. Infatti non richiede una grande abilità e oltretutto è ottimo per chi è intollerante al glutine e non!

Clafoutis di susine

Portata:  Stagioni:  /  Difficoltà:  
clafoutis Dopo aver raccolto diversi chili di susine, oggi abbiamo deciso di fare un clafoutis. Complice una splendida giornata, Alessia ed io ci siamo messe in cucina a lavorare. Così tra una risata e una chiacchiera siamo riuscite a fotografare questo semplicissimo dolce che devo dire ha un suo perché. Leggero cremoso con una punta aspra delle susine che gli dona quel non so che.... Infatti è già finito!

Biscotti mandorle e limone

Portata:  Stagioni:  /  /  /  Difficoltà:  
biscotti-mandorle-1 Questi biscotti li ho scoperti grazie al blog CAVOLETTODIBRUXELLES. Sono un classico, anche un po inflazionati! Ma uno tira l'altro. Soprattutto perché non c'è burro! Quindi ci si sente autorizzati a mangiarne una quantità esagerata. La prima volta che li ho fatti, ero a dieta e cercavo disperatamente qualcosa di dolce che non fosse troppo pesante. Non che siano dietetici!!! Ma chi è goloso, come me, sa benissimo che è difficile rinunciare ai dolci. Le dosi che da Sigrid nel suo blog sono perfette! Io ho solo cambiato la farina classica con delle farine gluten free. Devo dire che il risultato è che i biscotti sono più leggeri e croccanti. Sono buoni più che ABBASTANZA!