Torta di Lenticchie

Portata:  Stagioni:  /  Difficoltà:  
Abbiamo deciso di provare questa ricetta che impazza su molte riviste di cucina. Bisogna dire che pur essendo un utilizzo nuovo per noi, delle lenticchie, il risultato è stato abbastanza positivo. Ora non vi resta che provare!!!

Tagliolini di riso integrale con broccoletti e pesto di rucola e noci

Portata:  Stagioni:  /  Difficoltà:  
tagliolini Durante l'ultimo Gluten free day, ho scovato questa pasta artigianale prodotta proprio qui vicino Roma. Sono Rimasta piacevolmente sorpresa dalla sua consistenza. Quindi ho pensato ai vari accostamenti ed avendo trovato dei magnifici broccoletti, ho pensato di utilizzarli proprio per questa ricetta. Come al solito veloce e non tradisce le aspettative.  

Vellutata di cavolfiore al profumo di tartufo

Portata:  /  Stagioni:  /  Difficoltà:  
cavolfiore1 Non c'è niente da fare sono iniziate le giornate fredde, il sole che tramonta troppo presto, i primi malanni. Aumenta la voglia di poltrire a letto, mentre la pioggia scende sui vetri. Insomma io il primo raffreddore l'ho già preso! E l'unica cosa che riuscivo a mandar giù erano minestre calde. Anche questa vellutata è molto semplice da eseguire ed inoltre l'olio al tartufo si sposa benissimo con il cavolfiore. Io odiavo il cavolo! Ma dopo aver provato questa crema (proprio durante un'influenza passata a letto con febbre in albergo a Londra) devo dire che ho cambiato la mia opinione. CHE MAGNIFICA ZUPPA DEL CAVOLO!!!

Crema di zucca

Portata:  /  Stagioni:  /  Difficoltà:  
zuppazucca Beh si! Una zuppa ci vuole. Dopotutto è autunno il periodo delle zucche. Quindi ecco qui la solita zuppa. In giro ce ne sono duemila varianti, ma abbiamo preferito rimanere sul classico anche perché ci siamo cimentate nella preparazione del pane con farina di sorgo fatto in casa senza glutine!!! La ricetta la posteremo al più presto. Ora dopo un'altra giornata infernale, godiamoci questa crema al calduccio in casa!

Quinoa e verdure allo zenzero

Portata:  /  /  /  Stagioni:  /  /  Difficoltà:  
quino1 Cari amici, vi ricordate le tante proprietà della quinoa? Se no, vi rimandiamo alla nostra dispensa e capirete perché ve la proponiamo in varie combinazioni. Questa volta con zenzero e salsa di soia (che deve essere con la dicitura senza glutine).

Pappa di quinoa al pomodoro

Portata:  Stagioni:  /  /  /  Difficoltà:  
pappapomodoro1 La pappa al pomodoro è il must dell'estate: calda, tiepida o fredda! Come non approfittare di quegli spendidi pomodori freschi da sugo? E del basilico? Noi ne usiamo proprio tanto in questa ricetta! Che è legerissima... e velocissima (come al solito)... e talmente buona che dovrete raddoppiare le dosi perché non è mai abbastanza...

Barchette di mais alla greca gluten free

Portata:  /  /  Stagioni:  /  /  Difficoltà:  
tacos In questo periodo estivo, siamo ispirate da piatti leggeri vegetali. Eccone quindi un altro per antipasto, spuntino o aperitivo. Sempre buono e molto rapido da preparare...

Pasta al pesto di radicchio

Portata:  Stagioni:  /  Difficoltà:  
radicchio1 Sembrerebbe una classica ricetta invernale, in realtà il radicchio è presente nei nostri mercati tutto l'anno  ed il pesto è a crudo mantenendo inalterate tutte le proprietà nutritive della verdura. Dunque sano, buono e come sempre veloce che non guasta mai!

Crema di ceci e di melanzane

Portata:  /  Stagioni:  /  Difficoltà:  
hummus Ecco un altro aperitivo estivo (anche se noi lo proponiamo anche durante le nostre cenette invernali...) semplicissimo da di sicuro effetto! Come sempre potrete eliminare l'aglio e rendere il tutto più delicato. Perché (come ormai avrete capito) a noi l'aglio piace molto...

Pasta gluten free al pesto di avocado

Portata:  Stagioni:  /  /  Difficoltà:  
pestoavocado1 Questo pesto è veloce, come ormai avrete capito sono quasi tutte le nostre ricette, perfetto per una pasta estiva. Come per ogni pesto che si rispetti, c'è l'aglio (solo mezzo spicchio) ma si può fare senza ed il risultato sarà più delicato ma buono ugualmente. E secondo noi non sarebbe male neanche sostituire l'aglio con un pezzettino di cipolla rossa. Proveremo al più presto!

Olive cunzate

Portata:  Stagioni:  /  /  /  Difficoltà:  
olive Queste olive le usiamo come antipasto ed è  impossibile non accompagnarle al pane gluten free e a chips di mais da inzuppare nell'intingolo a base di olio e aceto balsamico. La ricetta prevede anche uno spicchio di aglio tritato o meglio pestato nel mortaio. Certo si può anche non metterlo per rendere tutto più leggero. Noi abbiamo usato l'aglio fresco che è molto aromatico e meno pesante. Vi consigliamo di provare...

Linguine gluten free alla bottarga

Portata:  Stagioni:  /  /  /  Difficoltà:  
bottarga Se cuciniamo questa pasta, vuol dire che è proprio arrivata l'estate! Conscete la bottarga? Le uova essiccate di muggine sono considerate il caviale della Sardegna. Si trovano in commercio sia intere che in polvere. Noi le abbiamo usate tutte e due insieme per un sapore di pesce e di mare più decisi. Possiamo anche aggiungere la bottarga al sugo di vongole o del tonno: sentirete che bontà!

Crepes con spinaci e formaggio

Portata:  /  /  Stagioni:  /  /  Difficoltà:  
dutch Dopo il nostro break ad Amsterdam, abbiamo tratto ispirazione dai loro famosi dutch pancakes. Incuriosite dagli accostamenti, ecco qui una versione salata. La definirei una crepe, perché non è molto alta, ma ha un profumo ed un gusto eccezionale. Ne abbiamo assaggiate di ogni sorta in Olanda, tutte buonissime! Per fortuna abbiamo girato la città in bici....Per smaltire!

Torta alle zucchine e pinoli

Portata:  /  Stagioni:  /  /  Difficoltà:  
tortariso1 Cari amici, questa è una ricetta perfetta per un brunch o un pranzo o cena estivi. È una torta buonissima tiepida o fredda servita con gli spaghetti di zucchine glassati: in più abbiamo usato lo yogurt al posto della panna per renderla morbida e dietetica. Buon appetito!

Pane di Ceci e Grano Saraceno

Portata:  Stagioni:  /  /  /  Difficoltà:  
panbauletto5 Preparo questo pane meraviglioso alla vigilia di un lungo week end. Il week end Tempo di relax, riflessioni e distensione... Come no... La corsa contro il tempo inizia il venerdì pomeriggio quando i figli, che dovrebbero chiudersi in casa a studiare per recuperare un brutto voto o prepararsi decentemente per una verifica o semplicemente non costringermi ad andare a dormire mai prima delle 2, prendono impegni dall'uscita di scuola fino alla domenica sera. E via con  la giostra di feste, festini, compleanni, eventi imperdibili nei locali, piazze per incontrare gli amici. E relativi accompagni in giro per la città. E la partita di calcio la domenica mattina all'alba. E lo shopping con mamma ma solo il sabato pomeriggio (perchéprimanonhotempochedevostudiaremanonhonientedamettermi) e solo da Zara, quello in centro che c'è più scelta. E che vuoi che sia, saremo io e te e qualche milione di persone... Ecco. Meglio chiudersi in cucina (potessi farlo più spesso..) Dunque, come dicevo... in questo splendido week end, ho trovato il tempo per preparare questo pane. E' una ricetta del mitico noglu.fr,  restaurant & epicerie gluten free di Parigi. Sono riuscita a farlo proprio perché non è difficile ne impegnativo. Bastano 15 minuti per assemblare gli ingredienti e non hanno bisogno di essere lavorati a lungo. Vale la pena provare per mangiarlo con miele o marmellata a colazione oppure per accompagnarlo a qualche fresca insalata. In commercio è difficile trovarlo così sano (solo olio Evo) e buono. E comunque se mi doveste leggere nel week end e avere figli adolescenti... ...in bocca al lupo anche a voi!      

Burger veg ai ceci

Portata:  Stagioni:  /  /  /  Difficoltà:  
hamburger-ceci Vegetariani o no, siamo sicure che amerete questi veggie burger facilissimi da fare e super salutari! Questa volta la base da cui siamo partite  sono i ceci ma quanto prima arriveranno varianti con altri legumi, verdure e spezie. Li possiamo mangiare con cipolle glassate o guacamole o la salsa allo yogurt della foto scritta alla fine della ricetta.

Biscotti mandorle e limone

Portata:  Stagioni:  /  /  /  Difficoltà:  
biscotti-mandorle-1 Questi biscotti li ho scoperti grazie al blog CAVOLETTODIBRUXELLES. Sono un classico, anche un po inflazionati! Ma uno tira l'altro. Soprattutto perché non c'è burro! Quindi ci si sente autorizzati a mangiarne una quantità esagerata. La prima volta che li ho fatti, ero a dieta e cercavo disperatamente qualcosa di dolce che non fosse troppo pesante. Non che siano dietetici!!! Ma chi è goloso, come me, sa benissimo che è difficile rinunciare ai dolci. Le dosi che da Sigrid nel suo blog sono perfette! Io ho solo cambiato la farina classica con delle farine gluten free. Devo dire che il risultato è che i biscotti sono più leggeri e croccanti. Sono buoni più che ABBASTANZA!