Amaretti sardi

Amaretti sardi
Portata: Stagioni: / Difficoltà:

amaretti1

Ormai le vacanze sono un ricordo! E noi vogliamo ricordare il mare, la spensieratezza, le serate con gli amici, i sapori dei luoghi visitati. Proprio per questo vi proponiamo un MUST dei dolci sardi, gli amaretti. Ci ricordano tanto uno dei posti da noi più amati. Facili da fare, come sempre, non dietetici ma si sa…qualche peccato bisogna pur farlo!

 

Ingredienti

  • 500 gr di mandorle pelate
  • 25 gr di mandorle amare
  • 400 gr di zucchero semolato
  • la scorza di un limone
  • 4/5 albumi dipende dalla stagionatura delle mandorle
  • q.b. di zucchero per la decorazione
  • q.b. di mandorle sempre per la decorazione

Istruzioni

  1. Macinare le mandorle nel mixer con lo zucchero. Unire la scorza del limone
  2. Gli albumi dovranno essere sbattuti (ma non montati a neve) e incorporati un po alla volta alle mandorle. Il composto dovrà essere morbido ma abbastanza solido per poter formare delle palline (morbide).
  3. Fate rotolare le palline in un piatto con dello zucchero semolato, ponetele poi sulla placca da forno foderata di carta oleata e al centro di ogni pallina disporre una mandorla per decorazione.
  4. Infornare a 165° finché non diventeranno di un bel colore dorato.

Note