Bignè Craquelin gluten free

Bignè Craquelin gluten free
Portata:  Stagioni: /// Difficoltà:  
IMG_1304 Non é certo un dolce dietetico! ma ogni tanto bisognerà anche premiarsi? Ad essere precisi la parte salutista la lascio tutta ad Alessia. Io preferisco essere trasgressiva. E me ne vanto!

Ingredienti

  • 30 gr di farina di riso  gf
  • 10 gr di  farina di mais  gf
  • 24 gr di fecola di patate  gf
  • 100 gr di acqua 
  • 40  gr di  burro 
  • 2  uova 
  • 56 gr di burro  temperatura ambiente
  • 67 gr di zucchero 
  • 63 gr di fecola di patate  gf
  • q.b.  colorante alimentare  gf
  • 250  gr di latte 
  • 75 gr di zucchero 
  • 50 gr di  tuorlo 
  • 1/2 bacca di  vaniglia 
  • 10 gr di amido di mais 
  • 10 gr di fecola di patate 

Istruzioni

  1. Mettere sul fuoco un pentolino con l'acqua e il burro; appena bolle gettarvi di colpo la farina, togliere dal fuoco e lavorare con un cucchiaio di legno.
  2. Mettere di nuovo sul fuoco, mescolando con il cucchiaio di legno e far cuocere finché l'impasto non si stacca dal fondo, formando una palla che comincia a sfrigolare.
  3. A questo punto togliere dal fornello e far intiepidire;
  4. Aggiungere il primo uovo e farlo assorbire completamente dall'impasto e in seguito aggiungere l'altro, continuando sempre a rimestare.
  5. Munitevi di una sacca usa e getta da pasticcere dove verserete il composto. Dopo aver ritagliato il becco, formate dei ciuffetti su di un foglio di carta da forno predisposta sulla teglia. Mantenete una certa distanza tra i ciuffetti di pasta choux, perché si gonfieranno in cottura.
  6. La craquelin è una glassa che viene adagiata sopra il bignè prima della cottura, che darà un aspetto quasi marmorizzato e un gusto croccante. Cominciamo!
  7. Montate il burro e lo zucchero insieme finché non diventa una crema, quindi aggiungere la fecola e lavorare a mano fino a formare una palla. Lasciare a riposo per 30 minuti.
  8. Procedete stendendo l'impasto fino ad ottenere una sfoglia spessa circa 1 o 2 mm, poi con un coppa pasta ricavare dei tondini della dimensione dei vostri bignè. Adagiate delicatamente un tondino su ogni ciuffetto di pasta choux ed infornate a 200° (forno preriscaldato) per 20 minuti finché non saranno gonfi e dorati.
  9. A fine cottura, lasciate i bignè in forno con lo sportello semiaperto (io uso una paletta di legno inserita tra il forno e lo sportello, in modo da creare una fessura) per farli asciugare. Infine farcite con crema pasticcera l'interno dei bignè.
  10. Fate bollire il latte con metà dello zucchero e la bacca di vaniglia, poi togliete dal fuoco ed eliminate la bacca.
  11. A parte lavorare i tuorli con lo zucchero rimanente e unire la fecola e l'amido di mais, lavorando con una frusta velocemente.
  12. Unire il latte bollente e rimettere il pentolino sul fuoco mescolando il composto, fino a raggiungere la giusta consistenza.

Note

Per ottenere la glassa colorata, suddividete il composto di pasta craquelin in quattro parti e con qualche goccia di colorante a scelta impastate formando delle singole palline colorate.

Stendetele come ho spiegato nel procedimento e formate vari dischi colorati da disporre sui bignè prima della cottura.

Un capolavoro!!!!